intro | contatti | credits |
 
CHI SIAMO: UNA STORIA LUNGA PIU' DI MILLE ANNI
Gli Azzoni sono una delle più antiche famiglie nobili italiane. Il ramo degli Azzoni Avogadro fu protagonista della vita politica trevigiana in età comunale, imparentati cogli Aleramici, marchesi del Monferrato, e taluni ipotizzano la discendenza dai Carolingi, appaiono per la prima volta nelle cronache d'epoca con Erenfrido I (866-904), conte di Bliesgau, Keldachgau e Bonngau (e forse anche di Charmois). Furono conti palatini di Lotaringia tra il X e l'XI secolo e probabilmente la loro era una delle famiglie più importanti e potenti della valle del Reno.
In seguito un Azzo, parente di Ottone III, ottenne da questi la carica di prefetto imperiale della Marca Trevigiana e si stabilì a Treviso, dove ricoprì cariche rilevanti nel governo cittadino. Nel 1389, su raccomandazione del doge Andrea Contarini, il vescovo Niccolò Beruti nominò Alteniero di Rizzolino e tutti i suoi discendenti maschi avogari, cioè amministratori dei beni vescovili, carica sino ad allora ricoperta dai decaduti Tempesta. Il vescovo investì la famiglia del titolo di "conti" e le assegnò un feudo, confermato dalla Serenissima, che si estendeva nella zona di Noale.

-la storia riportata è a cura di Wikipedia-

ED ECCO LE NOSTRE RESIDENZE PER LA TUA VACANZA DA SOGNO:

Villa Verecondi Scortecci, Colle Umberto      Ca' del Bosco, Cortina d’Ampezzo       Palazzo Bernardo, Venezia
Villa Verecondi Scortecci attico Ca' del Bosco Palazzo Bernardo